D’amore, corna e poligamia

di Vincenzo Policreti

Un romanzo che indaga le pulsioni dell’animo umano e che si interroga sulla possibilità di liberarle in modo maturo, consapevole, assolutamente alternativo alla morale convenzionale. E se non fosse peccato?

Disponibile anche in E-Book

4.9913.00

Svuota
COD: 978-88-99207-12-0 Categorie: , Tag: , , ,
Autore

Vincenzo Polocreti

ISBN

978-88-99207-12-0

Numero Pagine

210

Genere

Narrativa – Romanzo

Formato di stampa

13.5×21 cm

Formato d’acquisto

Cartaceo, E-book (epub, mobi, azw3)

Descrizione

Travolto dalla passione scatenata in lui con sottile abilità dalla bellissima Francesca, affascinante quarantenne in carriera, il rampante Luigi, quadro di un ben riconoscibile partito politico, abbandona la giovane moglie e il figlio appena nato.
I genitori di lui, gente solida e all’antica, fanno quadrato attorno alla sposa tradita e al nipotino e tutto sembrerebbe bene o male sistemarsi. Ma negli inediti equilibri stabiliti attraverso il reciproco aiuto e dalla nuova convivenza tra suoceri, nuora e nipote si annida qualcosa che nessuno poteva prevedere e che proietterà i protagonisti di questo dramma in un vero e proprio cataclisma emozionale.
Contro ogni previsione, il Dottore, un ironico Sherlock Holmes della psicologia, sarà in grado di comporre i conflitti proponendo una soluzione del tutto anomala e sorprendente, moralmente inaccettabile, ma l’unica utile a soddisfare le intime esigenze di tutti.

Recensioni

Recensioni

Recensisci per primo “D’amore, corna e poligamia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello

Costi di spedizione

* Standard: 3,00
* Gratuita: per ordini pari o superiori a 24,00

D’amore, corna e poligamia

di Vincenzo Policreti

Un romanzo che indaga le pulsioni dell’animo umano e che si interroga sulla possibilità di liberarle in modo maturo, consapevole, assolutamente alternativo alla morale convenzionale. E se non fosse peccato?

Disponibile anche in E-Book

Autore

Vincenzo Polocreti

ISBN

978-88-99207-12-0

Numero Pagine

210

Genere

Narrativa – Romanzo

Formato di stampa

13.5×21 cm

Formato d’acquisto

Cartaceo, E-book (epub, mobi, azw3)

4.9913.00

Svuota

Descrizione

Travolto dalla passione scatenata in lui con sottile abilità dalla bellissima Francesca, affascinante quarantenne in carriera, il rampante Luigi, quadro di un ben riconoscibile partito politico, abbandona la giovane moglie e il figlio appena nato.
I genitori di lui, gente solida e all’antica, fanno quadrato attorno alla sposa tradita e al nipotino e tutto sembrerebbe bene o male sistemarsi. Ma negli inediti equilibri stabiliti attraverso il reciproco aiuto e dalla nuova convivenza tra suoceri, nuora e nipote si annida qualcosa che nessuno poteva prevedere e che proietterà i protagonisti di questo dramma in un vero e proprio cataclisma emozionale.
Contro ogni previsione, il Dottore, un ironico Sherlock Holmes della psicologia, sarà in grado di comporre i conflitti proponendo una soluzione del tutto anomala e sorprendente, moralmente inaccettabile, ma l’unica utile a soddisfare le intime esigenze di tutti.

Recensioni

Recensioni

Recensisci per primo “D’amore, corna e poligamia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter Dalia

Iscriviti alla Newsletter

 

Resta in contatto con noi per essere sempre aggiornata/o sulle nostre novità, le promozioni riservate agli iscritti e sugli eventi.

Share This