Blog Dalia su Crescere leggendo Curiosità
Pubblicato in data martedì, Set 21

3 proposte per il primo giorno di scuola

Costruiamo insieme un futuro bellissimo!

Tre libri e tre proposte di attività per il primo giorno di scuola, a partire dalla nostra collana Dalia ragazzi dedicata alle prime letture (6+) e ispirata ai 17 obiettivi dell’agenda 2030 dell’ONU e alle linee guida del Ministero dell’Istruzione per l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole.

Il barattolo della GENTILEZZA

Il barattolo della gentilezza
Il barattolo della gentilezza

La scrittrice e illustratrice Giulia Ceccarani ci propone un gioco per il primo giorno di scuola ma anche per tutti gli altri giorni… realizziamo il barattolo della GENTILEZZA!

  • Troviamo un bel barattolo grande, in cui si possono mettere le mani;
  • Discutiamo con la maestra o il maestro su cosa sia un’azione gentile;
  • A questo punto, ogni bambino e ogni bambina dovrà scrivere su un foglietto di carta quella che per lui o per lei è un’azione gentile da fare sul momento (es. fare un complimento alla maestra ecc.; lanciare un bacino al compagno al primo banco ecc.) o da fare più tardi (es. aiutare mamma e papà a sparecchiare; telefonare alla nonna per chiederle come sta ecc.);
  • Pieghiamo adesso  tutti i foglietti e mettiamoli nel barattolo della “gentilezza”;
  • A turno andiamo ad estrarre a caso un foglietto;
  • Compiamo l’azione gentile riportata nel foglietto estratto (subito o quando sarà il momento, a seconda dell’azione gentile che avremo pescato).

Alternativa in tempi di COVID… sarà la maestra o il maestro a ritirare i foglietti, a metterli nel barattolo e a estrarre secondo il turno i foglietti per le bambine e i bambini.

IL GIOCO DI SLÒ e la magia della LENTEZZA

Slò. La magia della lentezza

Avete mai cercato la felicità andando a passo di lumaca? (perfetto in tempi di COVID perché non prevede interazioni fisiche).

La piccola Slò ci insegna ad andare più piano perché, come dice lei, se andiamo sempre di corsa, ci perdiamo tutto lo spettacolo!

Non ci credete? Provate a fare questi semplicissimi esercizi di… lentezza (meglio se c’è un giardino a disposizione ma possiamo anche restare comodi comodi in classe).

  • Facciamo 4 minuti di silenzio per ogni esercizio (2 minuti di “ascolto” e 2 minuti per scrivere);
  • Esercizio 1 Guardare: guardiamo con attenzione il prato del nostro giardino: quanti colori ci sono? (scriviamoli tutti su un foglietto e poi confrontiamoli  con quelli trovati dai nostri compagni).
    N.B. se non possiamo andare in giardino, scegliamo una bella foto di un prato e giochiamo con quella!
  • Esercizio 2 Ascoltare: Ascoltiamo con attenzione tutti i suoni intorno a noi: (scriviamoli tutti su un foglietto e poi confrontiamoli  con quelli trovati dai nostri compagni).
  • Esercizio 3 Annusare: annusiamo l’aria e scopriamo tutti gli odori che arrivano fino al nostro nasino (scriviamoli tutti su un foglietto e poi confrontiamoli  con quelli trovati dai nostri compagni).
  • Ora confrontiamoci con l’aiuto della maestra o del maestro: siamo stupiti di tutte le cose che abbiamo visto/ascoltato/annusato? Secondo voi è vero quello che ci dice Slò?

Se vai di corsa, ti perdi tutto lo spettacolo!

Scriviamo insieme le REGOLE e conquistiamo la libertà

“Alla scoperta della libertà”
il libro uscirà a ottobre 2021

Un gioco perfetto per il primo giorno di scuola! Per stare bene insieme e per vivere al meglio, guadagnandoci la libertà, abbiamo bisogno di REGOLE.

A scuola dobbiamo stare molte ore al giorno, non è vero? Perché non decidiamo tutti insieme, con l’aiuto ella maestra o del maestro,  le regole che dovremo rispettare durante l’anno? Per esempio:

  • All’arrivo in classe ci daremo tutti il buongiorno (possiamo anche inventare una formula tutta nostra per salutarci in modo speciale!);
  • Quando la maestra o il maestro sta parlando, la/lo ascolteremo senza interrompere;
  • Alzeremo la mano tutte le volte che vorremo intervenire nella discussione o fare domande;
  • Lasceremo sempre in ordine il nostro banco;
  • Ecc. ecc.

Scriviamo poi su un bel foglio (o meglio su un cartellone colorato!) la lista delle nostre regole e appendiamole in classe bene in vista. Le avremo così sempre davanti agli occhi!

Tre proposte per il primo giorno di scuola a partire dalla nostra collana Dalia ragazzi dedicata alle prime letture (6+) e ispirata ai 17 obiettivi dell’agenda 2030 dell’ONU e alle linee guida del Ministero dell’Istruzione per l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole. Scopriremo insieme il senso  e il valore delle parole: GENTILEZZA, LENTEZZA e LIBERTÀ.

I libri di GIULIA CECCARANI

La scrittrice e illustratrice Giulia Ceccarani

Il mio superpotere è la gentilezza è una favola moderna, è un viaggio alla ricerca del significato profondo della parola “gentilezza” che  porterà  il piccolo Mattia a trovare il suo SUPERPOTERE e a scoprire il segreto per far nascere qualcosa di sorprendente da un fiore calpestato, qualcosa che renderà migliore il mondo di tutti.

Slò – la magia della lentezza è una favola sul valore del tempo, sui legami famigliari e la meraviglia di vivere in armonia con sé stessi e con la natura. Avete mai cercato la felicità andando a passo di lumaca?

Alla scoperta della libertà (di prossima pubblicazione – uscita ottobre 2021). La libertà è dove non ci sono regole oppure è con le regole che si conquista la libertà?
Dieci amici per la pelle, in fuga dalle noiosissime regole dei grandi, scopriranno un cortile segreto, a loro proibito.  Una storia alla ricerca del senso e del valore della parola libertà.

Potresti essere interessato a….

Scrivere come se fosse… un’Olimpiade!

Scrivere come se fosse… un’Olimpiade!

Il Flash Fiction Month: una storia al giorno Tutti gli anni, nel mese di luglio, qualche centinaio di pazzi scatenati si dà appuntamento tra le pagine del sito devianart.com per partecipare a un evento che sa di maratona olimpica. scrivere storie Ogni giorno, senza...

L’ambasciatore della gentilezza

L’ambasciatore della gentilezza

Il calendario del benessere L’ultima volta che ho lavorato in ufficio - ormai più di un anno fa - nell’ingresso, nei cucinini e persino nei bagni c’erano appese decine di copie del “Calendario del benessere”. Benessere in ufficio? Un simpatico appunto che ti ricordava...

Il mito greco e le donne: da oggetto del desiderio a eroine

Il mito greco e le donne: da oggetto del desiderio a eroine

Con orgoglio sulle spalle dei giganti Al contrario dei miei coetanei Inglesi, io sono cresciuto studiando i classici greci e latini. Quando nel 2017 è uscito Mythos di Stephen Fry, non mi sono nemmeno scomodato a leggerne la quarta di copertina. All’epoca mi ero...

Lettori tutto naso

Lettori tutto naso

Il lettore non si arrende alla rivoluzione digitale: la “magia” dei libri si insinua nella trama della carta e tra i segni dell’inchiostro.

L’inizio di un viaggio nella scrittura

L’inizio di un viaggio nella scrittura

La scrittura è un viaggio alla ricerca delle forme possibili, un’esperienza di libertà, di comprensione profonda e di espressione. La scrittura rappresenta la straordinaria possibilità di tessere la propria, originale trama del mondo, è lo strumento potente...

Iscriviti alla newsletter Dalia

Iscriviti alla Newsletter

 

Resta in contatto con noi per essere sempre aggiornata/o sulle nostre novità, le promozioni riservate agli iscritti e sugli eventi.

Share This